Presentazione del libro Strani casi al tempo del Covid di R. Campinoti e M. Acciai Baggiani

Martedì 6 luglio alle ore 18:30 presentazione della raccolta di racconti "Strani casi al tempo del Covid" di Renato Campinoti e Massimo Acciai Baggiani, edizioni Porto Seguro.

Un’utopica conferenza tra i maggiori virus mondiali, la misteriosa sparizione di un ragazzo divenuto un hikikomori, la convivenza forzata tra un asessuale e una ninfomane, o ancora la mistica esperienza di un uomo nel “covid hotel” o una fuga d’amore nei tempi del lockdown. Questi sono alcuni dei racconti nati al tempo del Covid: storie straordinarie inserite in un contesto altrettanto inimmaginabile, con cui l’Italia e il mondo intero hanno dovuto scontrarsi. Storie che parlano di noi, dell’esperienza della pandemia e delle difficoltà che ogni individuo ha dovuto affrontare nella lotta contro il nemico invisibile, per documentare il clima, l’atmosfera e le sensazioni di questo drammatico 2020.

Massimo Acciai Baggiani, nato a Firenze nel 1975, esperantista, glottoteta, editor, ha all’attivo una ventina di libri di narrativa, saggistica e poesia.

Renato Campinoti nasce a Certaldo nel 1948. È da sempre impegnato sui temi sociali: ad oggi è vicepresidente regionale di Auser Toscana e Presidente dell’innovativa associazione Abitare Solidale, nonché presidente dell’Associazione delle società di basket fiorentine con lo scopo dichiarato di coniugare sport e valori sociali nelle giovani generazioni.

Vi aspettiamo ai Giardini dello Spazio Eventi Auser Zambra via Pasolini 105 Sesto Fiorentino

Tipo di attività
Data attività
Immagine in prima pagina
campinoti