Ai tempi del Coronavirus

Autore del testo
Beatrice Pincente

Penso agli abbracci che adesso non posso dare a mia madre, ma che passata la tempesta abbraccerò certamente più

forte di quanto facessi "prima".

Penso ai colori accesi, alla luce del sole, al verde di un prato e alla maestosità della luna di stasera.

Penso a chi non c'è più, la cui mancanza è dolorosamente ancor più forte.

Penso che questo virus non spazzerà via la maleducazione, l'arroganza e la prepotenza di certe persone.

Penso a mia figlia, alle sue risate che riempiono la casa e queste strane giornate.

Penso a mio marito: mai come ora compagno di vita in tutti i sensi.

Poi i pensieri finalmente si calmano, insieme alla mia ansia e lasciano spazio solo alla gratitudine.

BP.2020

Immagine in prima pagina
bea
Tipo di attività
Sinossi
Ai tempi del Coronavirus, tutto sembra prezioso: i ricordi, le speranze, i castelli in aria, in attesa del momento in cui potremo di nuovo abbracciare i nostri cari.